Perché Zooomr è ancora più che Beta

9 07 2007

Notavo oggi che Zooomr si è auto-dichiarato ufficiosamente (in quanto non ho trovato alcun comunicato ufficiale sul relativo blog) fuori dallo stato di beta. Infatti, accedendo a http://beta.zooomr.com si va incontro a un redirect verso www.zooomr.com, come ad indicare: “Basta con la beta. Ora siamo stabili”.

Personalmente non sono affatto d’accordo con questo ufficioso pavoneggiarsi di Kris e Thomas.

ERRATA CORRIGE: Thomas ha dichiarato sulla ZipLine che il cambiamento dell’URL è stato effettuato semplicemente per migliorare l’ottimizzazione del posizionamento nei motori di ricerca. Ciò lascia comunque valide le affermazioni che seguono.

È vero che ultimamente Zooomr risulta più stabile in termini di continuità del servizio erogato, ma non è l’unica cosa che conta in un software, per marchiarlo come non-beta.

Innanzitutto, mediamente, la velocità dei (del?) server Zooomr non è eccellente, probabilmente perché il numero di utenti di Zooomr è superiore a quanti effettivamente il server è capace di servire in maniera ottimale. Ma questo passi pure, considerando che attualmente Zooomr Inc. è senza finanziamenti, gli account pro sono in vendita da poco e il mercato delle foto è tutt’altro che avviato.

Passiamo piuttosto alle caratteristiche, vecchie e nuove (ci tengo a precisare che l’importanza data alle singole caratteristiche di seguito è spesso strettamente personale).

Tra le vecchie, la più importante che ancora manca all’appello è Attività Recenti, che permetteva di navigare fra le ultime attività (commenti, preferite, etc.) eseguite sulle proprie foto.

Come se non bastasse, la pagina riassuntiva delle proprie foto (qualsiasi delle tre versioni ora disponibili con Mark 3) non riporta sotto le miniature nessun tipo di informazione statistica, come numero di commenti, numero di visite o se sono presenti o meno le note, al contrario della versione precedente. Sinceramente, da “persona del mestiere” non ci vedo nessuno sforzo a reintegrare tale funzionalità e l’ho anche espressamente fatto notare a Kris scrivendogli più di una volta. Puntualmente sono stato ignorato.

Ad ogni modo, queste prime due mancanze riducono di fatto le possibilità di osservare le statistiche sulle proprio foto a un tedioso accedere singolarmente alla pagina dei dettagli di ogni foto. Uno strazio.

Pescando ancora tra le caratteristiche della versione precedente, notiamo anche la mancanza dei trackback alle foto, funzione unica della precedente versione (neanche Flickr, se non erro, ha niente del genere) e utilissima, a mio parere, per sapere chi sta utilizzando le proprie foto, magari senza permesso.

Facciamo ora un giro tra le nuove caratteristiche e soffermiamoci su una di quelle funzioni che dovrebbero essere il fiore all’occhiello di Zooomr: l’indicizzazione per colori primari. Questa viene effettuata per tutte le nuove foto caricate, ma le vecchie tuttora non riportano alcun dato in merito. Quindi l’intera funzionalità (indicizzazione + ricerca per colori) risulta incompleta.

Veniamo poi alla nota dolente per eccellenza: i Gruppi. Allo stato attuale si riducono a un clone mal riuscito di un insieme di forum. L’usabilità è discutibile, non è possibile ancora avere le “Foto del gruppo”, le funzionalità sono a dir poco insufficienti. Per loro stessa ammissione:

Hey Friends, in an effort to improve our groups system on Zooomr, we’ve disabled new comments on the Zooomr Blog in hopes that everyone will use our groups system on Zooomr.
With more of you using Zooomr Groups, we can find and address problems in our website and better serve everyone.

Ehi amici, nel tentativo di miglirare il sistema dei gruppi di Zooomr, abbiamo disabilitato i commenti sul blog di Zooomr, nella speranza che tutti usino i nostri gruppi.
Un maggiore utilizzo dei Gruppi ci aiuterà a trovare e correggere i problemi, servendo meglio tutti voi.
(t. d. Nemo)

Praticamente una esplicita richiesta di beta testing, che di fatto riduce il software in uno stato beta fino alla completa risoluzione e ampliamento del sistema dei gruppi.

Se poi a tutto questo vogliamo aggiungere che ancora non è stata ripristinata la possibilità di modificare/visualizzare il proprio profilo, che ancora non sono state ripristinate le API (neanche per i pochi eletti di prima), che il geotagging non funziona più come prima (in precedenza, cliccando stop geotagging venivano mostrate sulla mappa tutte le foto etichettate nella zona attualmente visualizzata. Usavo questa possibilità per etichettare facilmente e con precisione foto scattate nello stesso punto di altre), che i dati EXIF della fotocamera vengono presentati in maniera molto più confusa di prima, che la Zipline non dà modo di accedere alle “linee” finite fuori dalla pagina corrente, che lo stato delle zMail ricevute è perennemente “non letto” (e in generale le funzioni di zMail sono tristemente scarne) e tante altre piccole mancanze prima non presenti, possiamo affermare senza alcun ombra di dubbio che lo stato di Zooomr è molto più che beta.


Nemo, membro fresco fresco di Zuuumeristi.

Annunci

Azioni

Informazione

14 responses

9 07 2007
yukyuk

quoto anche gli spazi vuoti

yukyuk in alpha

9 07 2007
turbo

Concordo!

9 07 2007
Michele C.S.

Purtroppo, quoto anch’io.
Però c’è da fare alcune precisazioni: il trackback non è automatico, quindi a meno che non si abbia a che fare con degli idioti, è difficile che qualcuno che utilizza una foto senza permesso usi il trackback per farcelo sapere.
E giusto per rincarar la dose:

i dati EXIF non vengono visualizzati sulle mie foto, neanche in maniera confusa

da dove diavolo si capisce che tipo di licenza è applicata alle foto? Di creative commons ce ne sono di diversi tipi e mi piacerebbe scegliere quella che preferisco.

9 07 2007
Nemo

Con la versione precedente di Zooomr, mi bastava inserire il link alla foto nel mio blog (WordPress) che mi ritrovo il link della pagina in questione tra i trackback della foto su Zooomr.

Molto probabilmente è dovuto al fatto che il mio WP è configurato in modo tale da “tentare di mandare ad ogni costo un trackback” per ogni link che trova nella pagina al momento del post.

Resta il fatto che, proprio in base a questo, sono certo che cmq ora i trackback sono disabilitati, ma credo non mettessi in dubbio questo.

Sulla deficienza nella gestione delle licenze, ti dò ragione, punto a sfavore in più che mi era sfuggito!

Per i tuo dati EXIF: te lo fa anche con foto uploadate così come uscite dalla fotocamera? Te lo dico perché a me spesso mi capita di perdere i dati EXIF nel postprocessing, saltando da un software all’altro e da un formato all’altro.

9 07 2007
peppeg

Anche io, a malincuore, protendo per il “pollice verso”…

I dati exif non sono visualizzati, anche se ho come il sospetto che sulle Canon lo siano e sulle Nikon no…

Le mie foto non hanno alcun postprocessing e sul mio piccì si leggono tranquillamente…

Questa la trovo una brutta mancanza comunque, vorrei imparare dippiù e le informazioni potrebbero essermi comode…

Trovo invece quasi comica la mancanza di una paginetta in cui scrivere 3 stupidaggini su se stessi, o semplicemente mettere su il tipo di attrezzatura che si possiede se si vuole…

(non vi nascondo che alla ricerca di un nuovo obiettivo ho cercato su Flickr ed ho trovato decine e decine di foto scattate con quell’obiettivo… ho cercato su Zooomr e non ho trovato nulla, nulla sarebbero 7 foto appena con un obiettivo discretamente diffuso di una marca generalista, incredibile ma vero…)

Le zmail passano allo stato di “lette” solo se si risponde, lo avevo scritto anche sul wiki…

ma è lo stesso una “rottura”…

Alcune volte, anche su win, l’upload fa cose strane… per esempio di una foto mi ha caricato solo la versione piccolissima… un’altra foto non son riuscito a ruotarla neanche a sassate…

Juploadr era una comodità senza pari…

Inutile rincarare la dose sulle licenze, o sugli smartset, sulla pagina delle foto preferite, fave…

Vedere il chiacchiericcio, nel frattempo, intorno all’iPhone mi deprime come uno stambecco trafitto dalle pene d’amor…

ciao!
peppe
g

9 07 2007
Nemo

Io ho una Nikon e miei dati EXIF vengono visualizzati.
Marcare come lette le zmail solo dopo la risposta è una politica allucinante! Rispondere alle mail di notifica nn ha senso.

Ad ogni modo, in Zooomr mancano tante cose che, se il progetto fosse steso bene e soprattutto Kris si avvalesse almeno di un altro sviluppatore, non mancherebbero.

L’entropia di Zooomr attualmente è elevatissima…ti fa passare quasi la voglia di usarlo.

9 07 2007
pregnantboy

A malincuore devo dire che anche per me valgono tutte queste cose. Per gli EXIF credo dipenda dalla marca della macchinetta, io ho una Pentax, resta il fatto che prima me li caricava correttamente e che su tutti gli altri siti vanno che è una meraviglia. Per quanto riguarda le foto piccoline sulle nuove non ho avuto problemi, ma alcune vecchie me le sono ritrovate in miniatura. Io ormai sono sempre più scoraggiato e se non fosse per la piccolissima comunità che si è creata avrei già abbandonato. Vi invito, l’ho già detto mille volte, a provare 23hq.com è davvero fatto bene, spartano ma completo, credo che prima o poi diventerà il mio primo e preferito sito di photo sharing.

9 07 2007
pregnantboy

Neanche tanto spartano visto che ho scoperto che la comunità si diverte con la possibilità di cambiare i temi di visualizzazione e quando trovi un utente con una pagina che ti piace ti basta cliccare sulla dicitura “Steal this theme” e diventa anche il tuo tema.
Hanno anche da poco integrato il geotagging anche se per il momento taggare è un’operazione leggermente macchinosa.
http://www.23hq.com/pregnantboy se vi interessa fatevi un giro.

10 07 2007
Nemo

Io sinceramente a breve mi metto su photoblog. Meno comunità, ma più certezze.

10 07 2007
pregnantboy

Se può interessare date un’occhiata anche a http://www.ipernity.com ma non so assolutamente come funziona, ad una prima occhiata sembra moooolto simile a flickr.

10 07 2007
rbnet

Concordo con l’analisi fatta da Nemo.

10 07 2007
yukyuk

onestamente,
dopo avere visto l’impegno di kris sull’iphone invece che su zooomr,
dopo avere visto la mancanza di una roadmap per ripristinare markII (si, mark2..)
dopo avere visto una certa “spocchia” nella gestione
io mi sto guardando in giro esattamente come voi
ho già fatto l’account su photoblog e su ipernity e ora me li studio un po’

per quanto riguarda la community, gli zuuumeristi che frequento sono praticamente tutti su twitter (e prossimamente su pownce, chissa’…) e quindi la zipline ha perso molto del suo appeal (a parte la notifica della pubblicazione delle foto…)

per fortuna non ho molte foto su zooomr e un eventuale cambio sarebbe abbastanza indolore, anche se spiacevole…

mi immagino fokewolf e michelinux con la loro mole incredibile di foto imprecare contro la mancanza di api per migrare ad un altro servizio, ma se vogliono posso pagare loro una birra di consolazione…

10 07 2007
pregnantboy

Ipernity è carino anche se troppo uguale a flickr e non ha il geotagging che a me piace tanto. Per quanto riguarda twitter e pounce sarei felice di avervi tra i miei amici io sono pregnantboy su entrambi.

17 07 2007
Sky One

Non posso che concordare… A me sembra che sia stata buttata troppa carne al fuoco e Chris non sia riuscito a gestire tutto come si deve. Cambiare ma per cosa? Io adesso sto caricando qualcosa su Panoramio (sono un fan del geotagging e del mondo visto dalle foto degli altri) ma effettivamente gli manca qualcosa (che Zooomr aveva) ed i 2Gb di limite massimo possono essere un problema per alcuni. Flickr? Non lo amo particolarmente, ma qual è l’alternativa? Aspettare?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: